martedì 25 gennaio 2011

Una vacanza speciale per due (e mezzo)


Quest'estate io e il mio piccolo Daniel ci siamo concessi una vacanza molto speciale. Una settimana soli soletti prima dell'arrivo della sorellina.
Su consiglio di una nuova amica (e mamma di tre bimbi) abbiamo deciso di trascorrere una settimana a Seefeld, un bellissimo paesino situato a 1180 m s.l.m. in Tirolo, presso l'hotel Alpenpark.


Un ottimo albergo, dotato di ogni comfort e soprattutto attentissimo alle esigenze dei più piccoli, il che rende più facile e piacevole anche la vita di noi adulti.





Il mercato mensile di Seefeld.







Le giornate sono trascorse (troppo) veloci.

Abbiamo fatto una gita in carrozza con due simpatiche cavalline (Heidi e Susi) che ci hanno portati in giro per più di un'ora.


Un altro giorno abbiamo fatto il giro del laghetto Wildsee, una splendida passeggiata immersa nella natura durante la quale si fanno incontri ravvicinati con gli scoiattoli in cerca di noccioline, si può dare un po' di pane alle paperette (e ai pesci!) e ci si può anche rigenerare in un vero percorso Kneipp all'aperto.





Grazie al ricco programma di attività ed escursioni proposto dall'albergo, siamo andati a visitare il scintillante museo Swaroski (incluso shopping finale nell'enorme negozio). Un'esposizione particolare e ben fatta, circondata da un parco tenuto in maniera eccellente che offre un momento di sano divertimento anche per i bimbi, che possono correre all'impazzata, divertirsi al parco giochi o immergere i piedini nel ruscello. 




A dieci minuti a piedi dall'albergo si trova la stazione della Rosshütte Bergbahnen Un breve tragitto in funicolare porta su una montagna dalla quale si gode di una vista spettacolare. Un ristorante, un parco giochi,  e le numerose passeggiate che si possono fare rendono questo posto una meta perfetta per trascorrere un'altra bella giornata all'aria aperta.





Innsbruck si trova a circa 20 km da Seefeld, tuttavia ci vuole quasi un'ora per raggiungere il capoluogo. Il collegamento é garantito da pullman che partono diverse volte al giorno. Il centro storico di Innsbruck offre scorci molto suggestivi, buoni ristoranti, bei negozi di souvenir e di prelibatezze gastronomiche, oltre a piccoli e grandi capolavori architettonici.Si gira comodamente a piedi, ma io e Daniel ci siamo concessi anche mezzora di relax in carrozza. Dopo esserci gustati un immancabile panino allo speck e un ottimo gelato ammirando il Golgenes Dach abbiamo ceduto alla tentazione di acquistare un tipico cappello tirolese che sembrava fatto apposta per il mio piccolo turista!












1 commento:

  1. Buongiorno,
    Sono responsabile della community del sito internet http://www.travel-avenue.it/. Il nostro team editoriale ha selezionato il vostro blog per far parte del programma "Travelavenue Favorite blog 2011".
    Mi potreste comunicare il vostro indirizzo e-mail affinché possa presentarvi più in dettaglio in cosa consiste il nostro programma?

    Grazie mille
    Buona giornata
    Daniela
    daniela@travelavenue.com

    RispondiElimina