lunedì 13 maggio 2013

Voglia di semplicità

"Zucchero, latte, uova e farina, sono i biscotti della nonnina"... Era una filastrocca che mi recitava mia mamma quando ero piccola... Una filastrocca che ancora oggi evoca cose belle e semplici. Come queste frolle.
Semplici, facili e buonissime.
Vorrei poterle conservare in una di quelle scatole di latta di una volta.



 
Ingredienti:
 
250 gr di farina
75 gr di zucchero
100 gr di burro
la scorza di un limone
1 pizzico di sale
1 uovo
1/2 bustina di lievito
 
scaglie di zucchero per decorare
 
 
Procedimento
 
Mettere nella planetaria tutti gli ingredienti e tritare tutto con la lama del mixer fino ad ottenere un impasto omogeneo e modellabile.
Formare delle palline grandi quanto una noce, appiattirle leggermente schiacciandole nelle scaglie di zucchero.
Disporle su una teglia rivestita con carta da forno e cuocere per circa 15 minuti a 180°C.
Dosi per una ventina di biscotti.

 

3 commenti:

  1. Ma io questi li ho assaggiati?

    RispondiElimina
  2. Io la filastrocca la ricordo così:" zucchero latte e fior di farina sono i biscotti della nonnina...DORIA...un nome da imparare a memoria. Era la pubblicità dei biscotti DORIA che facevano a CAROSELLO e ho ancora qualche scatola di latta di questi biscotti
    Semplice ricetta Buona giornata

    RispondiElimina